Refrontolo

Giro Sabato 18 marzo 2017.

ATTENZIONE: a partire da questa settimana la partenza viene anticipata alle 8.30 – ritrovo ore 8:15

Link al percorso alla mappa del percorso e al download del file .gpx  http://www.gpsies.com/map.do?fileId=nqxkjxwyylfktyqf

QR Code – Track To Go

QR Code

Percorso in dettaglio :

Pordenone / Roveredo / Vigono / Fiaschetti / Sarone / Castello di Caneva / Cave di Caneva / Sarmede / Cappella Maggiore / Rive Anzano / Vittorio Veneto

Giro Soft:  Direzione Colle Umberto / Cordignano / Fiaschetti / Vigonovo e rientro

Giro Strong: Confin / Mire / Conegliano / Guizza / Costa / Ogliano / Scomigo / Colle Umberto / Cordignano / Fiaschetti / Vigonovo  e rientro

Cenni Storici su Refrontolo

Il toponimo, anticamente appunto Ronco Frontulo, sembra essere composto dai termini latini roncum “terreno disboscato, dissodato” e frontulum da avvicinare a “fronda”, quindi riferito a un bosco; il significato dunque sarebbe quello di “luogo abitato tra i boschi”. Solo nel 1540 verrà riportata per la prima volta la denominazione corrente.La zona di Refrontolo fu prima controllata dai Longobardi e, dal X secolo, fu dominio dei vescovi di Belluno, che nel XII secolo lo donarono ai Caminesi. Il 2 gennaio 1266, dopo un’assemblea, gli abitanti di Refrontolo decisero di darsi al comune di Treviso, contro gli interessi dei Caminesi e del vescovo di Belluno. Dal 1312 al 1596 passò sotto i Collalto, nobili feudatari che risiedevano presso l’omonimo castello.

 

/ Eventi, Uscite Settimanali

Share the Post

About the Author

Comments

No comment yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *